Il 21 marzo 2019 si celebra in tutto il mondo e per il decimo anno la Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down , riconosciuta nel 2012 da parte delle Nazioni Unite (ONU)WORLD DOWN SYNDROME DAY

Un importante appuntamento per informare, sensibilizzare e promuovere la collaborazione tra le diverse associazioni mondiali che a vario titolo si occupano di tutelare i diritti delle persone con sindrome di Down.

La scelta della data non è casuale poiché la Sindrome di Down è una malattia genetica e il 21 è il numero della coppia cromosomica, presente all’interno delle cellule, che caratterizza proprio la sindrome di Down e marzo è il terzo mese dell’anno, proprio come il terzo cromosoma in più – tre invece di due – all’interno della coppia.

Da qui il termine “Trisomia 21” per indicare la sindrome di Down.

La Scuola Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana – SIMOH da molti decenni sostiene con le proprie attività sanitarie le persone con sindrome di down, mettendo a loro disposizione, gratuitamente, le competenze professionali del Centro Omeopatico per lo Studio e la Cura delle Persone affette da Patologie Disgenetiche.

 

Tagged with →