Biologia. Acqua coerente e combustibile.

Albert Szent-Gyorgyi nel 1957 affermò che l’acqua è madre e matrice della vita. Alcuni calamari sopravvivono nelle profondità dei mari perché convertono l’energia a bassa densità che li circonda in energia ad alta densità.

Riportiamo qui di seguito un’approfondimento sull’acqua a partire dall’intervento del Prof. Vladimir Voeikov al Convegno “NUOVE FRONTIERE DELLA BIOLOGIA” svoltosi a Roma il 2 marzo scorso e promosso dall’Ordine Nazionale dei Biologi.

Nel 1968, Vladimir Voeikov si è laureato (Master) presso la M.V. Lomonosov Università Statale di Mosca, Facoltà di Biologia, Dipartimento di Biofisica. Nel 1971 ha conseguito il Ph.D. in Biofisica presso la stessa Istituzione dove, nel 2003, si è anche laureato come dottore in scienze biologiche (biofisica e fisiologia). Sin dalla sua prima laurea presso l’Università Statale di Mosca, Vladimir Voeikov ha portato avanti la sua ricerca all’Istituto di Chimica Bioorganica dell’Accademia delle Scienze dell’Unione Sovietica, alla Duke University (USA) e presso l’Università Statale di Mosca. Attualmente ha la cattedra di Professore presso il Dipartimento di Chimica Bio-organica ed è Vicepresidente dell’Istituto di Chimica Bio-organica, Facoltà di Biologia, dell’Università Statale di Mosca.

Vladimir VoeikovE’ rinomato per  i suoi studi sulle proprietà chimiche e fisiche dell’acqua, che hanno accertato il ruolo biologico dell’acqua al livello subcellulare, cellulare e supracellulare; si è occupato della valutazione delle funzioni dell’acqua nella bioenergetica, ed in particolare nella respirazione aerobica; delle funzioni di specie reattive di ossigeno nella regolazione delle funzioni biologiche e nella bioenergetica.

Vladimir Voeikov è autore e coautore di più di 300 pubblicazioni, compreso circa 100 papers apparsi su riviste scientifiche internazionali e russe e Proceedings di congressi, conferenze e simposi, 5 libri e monografie; Vladimir Voeikov detiene 20 brevetti. Ha presentato contributi, in parte su richiesta, in circa 100 congressi russi e internazionali e in conferenze e simposi. Nel 2008 (16-19 ottobre) presiedeva la Third Annual Conference on the Physics, Chemistry and Biology of Water, in West Dover, Vermont, USA. Egli è membro dell’Istituto Internazionale di Biofisica di Neuss, Germania e della Società Panrussa di Biochimica nonché co-editore della rivista “WATER: A Multidisciplinary Research Journal” (http://www.waterjournal.org/).

Vladimir Voeikov è socio onorario del Sistema di Educazione Professionale della Federazione Russa. Nel 2013, Vladimir Voeikov ha ricevuto la Medaglia d’Oro Prigogine, istituita nel 2004 dall’Università di Siena e dal Wessex Institute of Technology.