royal society of medicine

“New Horizons in Water Science – Evidence for Homeopathy” – Royal Society of Medicine di Londra.

Londra – Il professor Luc Montagnier parla di “Strutture informative dell’acqua nelle malattie: dalla fisica quantistica all’omeopatia” durante il convegno di studi “New Horizons in Water Science – Evidence for Homeopathy” presso la Royal Society of Medicine di Londra.

Il Prof. Montagnier ha trascorso la maggior parte della sua carriera scientifica nello studio dei virus associati alle malattie croniche. Tra i suoi successi ci sono l’isolamento, con il suo team francese, dei virus conosciuti come HIV 1 e HIV2; la prima descrizione dello stato apoptotico dei linfociti da pazienti con AIDS e osservazioni sul ruolo dei cofattori infettivi nella malattia.

Prof. Luca Montagnier

Prof. Luca Montagnier

Oltre al suo coinvolgimento nella progettazione e nella sperimentazione di nuovi vaccini terapeutici contro l’AIDS, i suoi studi attuali sono finalizzati alla diagnosi e al trattamento di fattori microbici e virali associati a tumori, malattie neuro-degenerative e autoimmuni.

In qualità di forte sostenitore della medicina preventiva, si preoccupa in particolare di prolungare la vita attiva delle persone anziane.

Il suo recente lavoro sulle nanostrutture dell’acqua che trasportano informazioni patogenetiche, può aprire nuove vie di comprensione e trattamento delle malattie croniche.