IMG_1593Il 2 Aprile e’ la GIORNATA MONDIALE PER LA SENSIBILIZZAZIONE SULL’AUTISMO voluta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (UNGA) sin dal 2008.

La Scuola Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana (SIMOH) aderisce pienamente all’evento, promuovendolo quale occasione importante e significativa per riflettere e discutere su di un argomento socio-sanitario di particolare rilievo, in merito al quale l’opinione pubblica va sensibilizzata e correttamente informata.

L’intento dell’Istituto SIMOH è quello di contribuire ad aprire un varco nel silenzio in cui spesso si rischia di far cadere un disturbo clinico grave, i cui dati epidemiologici sono sempre più allarmanti.

IMG_1594L’Autismo, in tutti i suoi aspetti, è una realtà clinica molto delicata, in cui i genitori possono trovarsi catapultati vivendo situazioni di forte stress e disorientamento, spesso senza avere né le competenze, né le più basilari conoscenze per affrontare le diverse problematiche.

La SIMOH si occupa specificatamente di questa sindrome attraverso il proprio Centro Omeopatico per lo Studio e la Cura della Persona con Ritardo Evolutivo Disgenetico (Tel. 06.5747841), nato nell’intento di porre l’esperienza clinica della medicina omeopatica anche al servizio delle persone che fin dalla nascita presentino gravi ritardi nel loro sviluppo psico-fisico su base disgenetica.IMG_1470

E’ importante promuovere la ricorrenza del 2 Aprile, per sostenere tutte quelle iniziative che possano concorrere a formare l’opinione pubblica in merito all’argomento, così da dare aiuto e supporto pratico a tutti coloro che abbiano a che fare con queste situazione cliniche.